Seleziona una pagina

Il sottoscritto Lorenzo Tomassini, consigliere comunale del gruppo PdL, con riferimento agli articoli di stampa apparsi sui quotidiani locali, chiede al Sindaco di sapere quanto segue:
1) se ritenga vantaggiosi per la collettività i contratti stipulati negli ultimi anni dal Comune di Bologna per l’edilizia giudiziaria;
2) se non ritenga che il Comune, visto anche il sostanzioso contributo statale, avrebbe dovuto, ricorrendo anche a schemi contrattuali largamente praticati, riservarsi la proprietà di Palazzo Pizzardi e della Ex Maternità, così patrimonializzando le sovvenzioni statali e garantendo alla collettività futuri sostanziosi risparmi.
3) se ritenga o meno possibile invertire la rotta, riaprendo con l’Ing. Romano Volta una trattativa che conduca ad una miglior tutela dell’interesse pubblico.
Lorenzo Tomassini